RICHIEDI UN ALLOGGIO

Visita al Barco Ducale e al Convento di San Giovanni Battista

Nel 1465 Federico da Montefeltro, sceglie Casteldurante per realizzare la riserva di caccia ducale.

Questo luogo, infatti, rispondeva a tutte le caratteristiche che il Barco ideale doveva possedere secondo l’architetto senese, Francesco di Giorgio Martini: un terreno molto vasto, ricco di acque e boschi e ben collegato al centro cittadino. Pensate che il duca poteva scegliere di raggiungere questo luogo percorrendo la strada tradizionale oppure, per impressionare i suoi ospiti, poteva optare per il fiume Metauro. Aveva, infatti, a disposizione, delle barche che permettevano di navigare il fiume dal suo Palazzo in centro, fino a questo terreno.

Diversamente da quanto si crede, l’imponente costruzione che domina oggi il paesaggio non è il famoso casino di caccia dei Duchi di Urbino, situato a 100 metri dall’imponente struttura, ma un convento dedicato a San Giovanni Battista della seconda metà del XVIII secolo che oggi è utilizzato come Residenza Artistica e Creativa, nonché come spazio per conferenze, corsi ed eventi.

Il Barco Ducale si trova a nord-ovest della Città di Urbania, a 1 km dal centro in direzione Sant’Angelo in Vado ed è possibile visitarlo contattando, almeno 24 ore prima, l’Ufficio Turismo del Comune di Urbania.

PRENOTA LA TUA VISITA GUIDATA 

IAT – Ufficio Turismo
C.so Vittorio Emanuele II, 21
61049 Urbania (PU)


Durata Visita: 45 minuti
Partecipanti: Minimo 2 Persone – Massimo 10 persone
Costi: Biglietto € 3
Ingresso Gratuito per bambini fino a 6 anni, disabili con accompagnatori e guide turistiche

T. 0722 313140
turicult@comune.urbania.ps.it

Montefeltro c'é

Crea account

  • Lorem ipsum dolor sit amet
  • Lorem ipsum dolor sit amet
  • Lorem ipsum dolor sit amet
[lrm_form default_tab="login" logged_in_message="You have been already logged in!"]