RICHIEDI UN ALLOGGIO

Palazzo Comunale

Il Palazzo Comunale di Urbania è sede dell’amministrazione comunale fin dal Medioevo. Nel 1543 fu demolito l’antico palazzo comunale ormai cadente, il nuovo edificio fu eretto da Antonio di Piero Penari da Como nello stesso luogo e inaugurato nel 1557. La suggestiva facciata in laterizi ha conservato la struttura cinquecentesca ed ha subìto pochi cambiamenti nel corso del tempo (dell’anno 2011 l’ultimo restauro). 

L’imponente stemma in pietra che domina l’intera facciata, affisso nel 1636, è l’attuale stemma del Comune di Urbania. Nel 1914 fu posta la targa in occasione del centenario della morte di Donato Bramante (1444 – 1514), di cui Casteldurante annovera i natali. 

La costruzione della torre civica, di 32,30 metri di altezza, fu affidata ad Antonio di Piero Penari da Como. La campana comunale fu realizzata da Girolamo Onofri da Sassoferrato nel 1561, anno in cui il Duca Francesco Maria II Della Rovere ordinò che la torre fosse provvista anche di un orologio, tuttavia il meccanismo esposto nell’atrio del Comune è opera di Antonio Podrini da San’Angelo in Vado, eseguito nel 1814. Sempre nell’atrio si possono ammirare otto lastre su cui sono scolpite le imprese araldiche delle due famiglie ducali. 

PALAZZO COMUNALE
Piazza Martiri della Libertà, 1 – Urbania

Meteo Palazzo Comunale

Gio

9.32°C

Ven

18.05°C

Sab

14.22°C

Montefeltro c'é

Crea account

  • Lorem ipsum dolor sit amet
  • Lorem ipsum dolor sit amet
  • Lorem ipsum dolor sit amet
[lrm_form default_tab="login" logged_in_message="You have been already logged in!"]